Chania

Also available in English German French Italian

Vista del vecchio porto di Chania, Creta, Grecia.

Chania, o, "Venezia d'Oriente" è la seconda città più grande del mondo. Creta, costruito sul sito di vecchia Kydonia. Il colore distintivo della città vecchia con tutto ciò che ha ereditato da epoche precedenti, come l'iconico porto veneziano e l'architettura unica, hanno stabilito collettivamente Chania come una delle destinazioni turistiche più popolari dell'isola.

Chania oggi

Chania è riuscita a mantenere il suo carattere storico e il suo autentico "colore" nonostante la forte crescita del settore turistico negli ultimi anni. È una delle città più belle di Greciamantenendo viva l'impronta delle varie culture che sono passate di qui negli ultimi secoli.

Negli ultimi decenni, Chania è emersa come uno dei centri turistici in più rapida crescita del mondo. Creta. Soprattutto durante l'estate, il porto veneziano e le strette calli della Città Vecchia si riempiono di visitatori provenienti da tutto il mondo. Allo stesso tempo, l'estate porta con sé un'infinità di attività culturali, festival ed eventi nei palazzi storici ristrutturati, e il cantiere navale di Moro all'estremità orientale del vecchio porto.

La città, tuttavia, rimane attiva anche oltre i limiti della stagione turistica. La popolazione studentesca e gli abitanti attivi del luogo portano avanti la lunga eredità intellettuale e spirituale della città. Chania ancora oggi.

Una passeggiata nella città di Chania

Una passeggiata qui passerà sicuramente attraverso i quartieri storici della Città Vecchia, che sono costituiti da singole zone residenziali, ognuna con un carattere e un'architettura particolari. Lungo il percorso, vedremo dettagli e strutture rappresentative della Veneziano, Ottomana e gli stili costruttivi locali, case neoclassiche, chiese, piazze e così via.

Siti e monumenti della città di Chania

Partendo dall'estremità occidentale del porto veneziano, si può ammirare la vista dal Forte Firkae poi scoprire le strade lastricate in pietra delle principali famiglie cristiane a Topana con le loro forme insolite e multiculturali. Passiamo poi attraverso il grazioso quartiere ebraico e arriviamo a Piazza Venizelos il punto di incontro della gente del posto. Era qui Venizelos, spesso chiamato "il creatore della Grecia moderna" ha pronunciato i suoi discorsi e la risonanza storica del luogo non si è persa fino ad oggi.

Continuiamo a scendere Via Halidon Oltre il Museo Archeologico e la chiesa di Agios Francescoe ci fermiamo a rendere omaggio alla Panagia Trimartyri La chiesa principale di Chania. Ora giriamo a est verso Splantzia, un quartiere a prevalenza turca, prendendo Via Srydlof dietro il Trimartyri chiesa, dove il famoso Fabbricante di stivali si trovano i negozi.

Il forte Firkas al porto vecchio di Chania

Proseguendo verso Splantzia, si passa dietro l'imponente struttura cruciforme della Mercato comunale, uno dei luoghi più frequentati della città con la sua esplosione di colori e odori. Arrivando a Splantzia, Si può ancora vedere il platano dove i cristiani vennero impiccati dai turchi, proprio accanto alla chiesa veneziana di Agios Rocco. Poi si procede verso il mare, per visitare i cantieri navali e la Grande Arsenale. Poco più avanti incontreremo una delle strutture più rappresentative di Chania ? il Giali Tzami o moschea; la prima ad essere costruita a Creta, il suo nome significa Moschea sulla riva. Oggi ospita diverse mostre.

Di fronte a noi si staglia il faro, la struttura più fotografata di tutto il mondo. Chania - mentre continuiamo la nostra passeggiata lungo il colorato porto veneziano sempre brulicante di vita. Ancora una volta ci addentriamo nei passaggi lastricati, alla ricerca di angoli "nuovi" con i loro insoliti mix di architettura, segno della lunga storia della città. Qui possiamo fare acquisti di ceramiche, pranzare o esplorare chiese e gallerie d'arte nel nostro tentativo di capire un po' di più questa antica città.

Tombe di Venizelos - Akrotiri - Chania

Tombe di Venizelos - Akrotiri - Chania

Sulla strada verso la penisola di Akrotiri, in una posizione con una vista panoramica unica, si trovano le tombe di Eleftherios e di suo figlio Sofocle Venizelos. Nel parco sono sepolti Eleftherios Venizelos, primo ministro dello Stato cretese e poi sette volte presidente della Grecia, e Sofocle, il suo secondo figlio che fu anche primo ministro del Paese tra il 1943 e il 1952.

Castello di Souda - Chania

Castello di Souda - Chania

All'ingresso della grande baia di Souda si trovano due piccole isole, che controllavano il movimento delle navi da e verso il grande porto naturale. Sulla più grande delle due isole, i Veneziani decisero di costruire una forte fortezza per proteggere il golfo dalle navi nemiche e dai pirati.

Giardino pubblico (Dimotikos Kipos) - Chania

Giardino pubblico (Dimotikos Kipos) - Chania

Lo splendido Giardino Pubblico o (Dimotikos Kipos) si trova nel quartiere centrale di Chania, non lontano dal Mercato Comunale. Negli ultimi anni della dominazione ottomana, in un momento in cui la città stava soffocando all'interno delle mura restrittive, l'esigenza di un'area ricreativa rilassante era molto forte.

Il porto veneziano e il faro - Chania

Il porto veneziano e il faro - Chania

Il porto veneziano Il porto veneziano di Chania, che comprende il faro veneziano, è uno dei simboli della città e un'area di passeggio preferita da abitanti e visitatori.

Mercato comunale di Chania - Creta

Mercato comunale di Chania - Creta

Il Mercato Municipale di Chania è un luogo particolarmente vivace, pieno di colori, profumi e costante movimento, che oltre a essere una popolare attrazione turistica è ancora utilizzato dagli abitanti del luogo.

Frangokastello

Frangokastello

L'area di Frangokastello prende il nome dalla fortezza costruita dai veneziani nel 1371 per controllare la zona. Si ritiene che per la costruzione siano stati utilizzati materiali provenienti da un'antica città della regione.

Fortezza di Gramvoussa - Kissamos

Fortezza di Gramvoussa - Kissamos

La fortezza veneziana di Gramvoussa fu costruita sull'isola brulla e non occupata di Imeri Gramvoussa, di fronte alla penisola di Gramvousa. È qui che l'antica città di Agneion fiorì durante gli anni romani.

Rotonda di Episkopi - Platanias - Chania

Rotonda di Episkopi - Platanias - Chania

La Rotonda di Episkopi è una notevole chiesa protobizantina, dedicata all'Arcangelo Michele, che si trova vicino al villaggio di Kato Episkopi, nella zona di Kissamos. Nei primi anni del cristianesimo era la sede del vescovo di Kissamos. Nel VI secolo d.C. la chiesa assunse la forma attuale e da allora è stata utilizzata ininterrottamente.

Città vecchia di Chania

Città vecchia di Chania

Il centro storico di Chania incarna la lunga storia della città. Nei pittoreschi vicoli, i visitatori possono vedere i segni lasciati da ogni civiltà che si è stabilita qui per un periodo di tempo nel passato.

Le mura di Chania

Le mura di Chania

La città di Chania era circondata da mura già in epoca bizantina. La fortificazione bizantina aveva una forma irregolare e racchiudeva la collina di Kasteli. Queste mura, costruite con pietre staccate dalle rovine dell'antica Kydonia, furono riparate nel 1252 dai conquistatori veneziani, che costruirono una nuova città all'interno delle mura, seguendo un nuovo piano urbanistico.

La Cattedrale della Vergine Maria (Panagia Trimartiri)

La Cattedrale della Vergine Maria (Panagia Trimartiri)

La Cattedrale della Presentazione della Vergine Maria, nota anche come Panagia Trimartiri, è considerata la protettrice della città di Chania. La navata centrale è dedicata alla Presentazione della Vergine Maria (Isodia tis Theotokou), che si celebra il 21 novembre. La navata settentrionale è dedicata a San Nicola (Agios Nikolaos) e quella meridionale ai Tre Padri Cappadoci (Tris Ierarhes).

Museo Storico e del Folklore di Therissos - Chania

Museo Storico e del Folklore di Therissos - Chania

Il Museo Storico e del Folklore di Therissos, nella prefettura di Chania, è stato fondato nel 1985 ed è ospitato nell'ex quartier generale di Eleftherios Venizelos. Il villaggio di Therissos è noto per il ruolo svolto durante il movimento per l'unificazione di Creta con la Grecia nel 1908.

Museo Storico e Folcloristico di Gavalochori - Chania

Museo Storico e Folcloristico di Gavalochori - Chania

Il Museo Storico e del Folklore di Gavalochori è stato fondato nel 1967, ma è stato inaugurato nel settembre 1993. È ospitato in un edificio tipico dell'architettura tradizionale locale e si sviluppa su due livelli. Ha un design moderno, che aiuta a esporre e mettere in risalto le mostre e gli oggetti esistenti in modo da guidare il visitatore attraverso le stanze. Il museo dispone di sette sale espositive principali. Ognuna di esse è incentrata su un'area diversa della vita, a partire...

Leggi tutto Leggi tutto

Museo Ecclesiastico del Monastero di Tzagarolon

Museo Ecclesiastico del Monastero di Tzagarolon

Il Monastero di Agia Triada (Tzagarolon) è uno dei monasteri più imponenti di Creta. Si distingue per la sua facciata con colonne in stile dorico, ma anche per gli elementi di architettura rinascimentale. Fu costruito dai monaci cretesi Geremia e Lorenzo dalla famiglia ortodossa veneziana degli Tzagarolon all'inizio del XVII secolo. Il museo è ospitato in tre sale e gli oggetti esposti, oltre alle icone, a una collezione di paramenti e a campioni di piccoli...

Leggi tutto Leggi tutto

Museo di Chimica di Chania

Museo di Chimica di Chania

Il museo è aperto al pubblico dal 1996, al secondo piano della sede regionale del Laboratorio Chimico Generale di Stato.

Museo del Folclore di Chania

Museo del Folclore di Chania

Il Museo del Folklore di Chania è un museo privato creato su iniziativa di Aspasia Bikaki e Irini Koumandaraki. È ospitato in una sala della Biblioteca pubblica, il cui ingresso si trova nel cortile della Chiesa cattolica di Chania. È uno spazio tranquillo e accogliente, nascosto dalla trafficata strada principale e spesso non notato dai visitatori. I fondatori, appassionati di conservazione dell'arte cretese del ricamo e dei tessuti, si sono recati personalmente in molti villaggi,...

Leggi tutto Leggi tutto

Museo Nautico di Chania

Museo Nautico di Chania

Il Museo Marittimo di Creta si trova all'ingresso della storica Fortezza Firkas. È un luogo bellissimo, che la maggior parte dei visitatori incontra durante la passeggiata sul lungomare e che vale la pena di esplorare per intero per conoscere la ricca storia marittima di Creta.

Museo Archeologico di Chania

Museo Archeologico di Chania

Il Museo Archeologico di Chania si trova nel centro della Città Vecchia, in via Halidon. La collezione archeologica è stata inizialmente trasferita qui nel 1963 e temporaneamente ospitata nella chiesa veneziana di San Francesco. La chiesa faceva parte di un ex monastero dell'Ordine Francescano ed è considerata oggi un importante monumento della città.

Storia di Chania - Creta

Storia di Chania - Creta

Chania sorge sul sito dell'antica Kydonia, una città che secondo la leggenda fu fondata in epoca preistorica da Kydonas, un figlio di Hermes o forse del dio Apollo. Viene anche citata da Omero come una città molto importante di Creta.

it_ITIT