E4 Sentiero escursionistico europeo

Also available in English German French Italian

Sentiero E4 a Creta

Il E4 Percorso pedonale europeo è una delle principali rotte europee sotto la supervisione dell'Agenzia per la sicurezza alimentare. L'Unione Europea per le passeggiate in montagna (EWV).

La sezione greca è stata progettata e delimitata dal Federazione greca di alpinismo e arrampicata. Attira ogni anno migliaia di appassionati di outdoor ed escursionismo e offre eccellenti percorsi di varia lunghezza e difficoltà. L'itinerario europeo inizia nei Pirenei, tra Spagna e Francia, attraversa il centro del massiccio alpino e poi passa per la Romania e la Bulgaria prima di arrivare a Florina dove inizia la parte greca. Da lì, il percorso attraversa tutta la Grecia fino a Gytheon nella parte meridionale del Peloponneso e riprende a Kastelli Kissamou su Creta isola.

A questo punto, il segmento cretese della E4 inizia: corre verso sud fino a Elafonisi, poi ovest-est lungo tutto il percorso Creta (per due volte si divide in due sezioni prima di ricongiungersi) a Kato Zakrodove gira nuovamente verso nord per terminare nella zona di Sitia. A SougiaIl sentiero si dirama a nord e a sud: il nord è indubbiamente alpino e gli escursionisti devono avere la necessaria esperienza. Quello meridionale, lungo la costa sud, è a tratti molto accidentato a causa delle scogliere. Ogni ramo è lungo più di 320 km e sono necessarie circa 3 settimane per percorrerlo. Gli escursionisti hanno la possibilità di sperimentare un aspetto sconosciuto dello stato naturale di Creta: si attraversano vecchie piste, insediamenti, monasteri e, naturalmente, le alte montagne dell'isola.

Informazioni utili per percorrere il sentiero E4

Le seguenti informazioni sono rilevanti per tutti coloro che sono interessati a percorrere i percorsi a piedi E4 attraverso l'isola di Creta. Le informazioni generali e i consigli per la sicurezza sono tuttavia validi anche per le passeggiate e i sentieri che si snodano sul territorio. Creta isola.

Attrezzatura personale

I percorsi su Creta Le isole sono principalmente montuose e richiedono un buon livello di preparazione e di equipaggiamento. In parole povere, se state prendendo in considerazione il E4È necessario un equipaggiamento completo da alpinismo, anche se a quote più basse e tra le colline è sufficiente un equipaggiamento più leggero. Per le escursioni invernali o se si attraversano gole con acqua stagnante in permanenza, è utile portare con sé un paio di calzature in più: sarà necessario cambiarle alla fine del percorso.

Acqua

Sulla maggior parte dei percorsi, le fonti naturali di acqua potabile sono scarse. Le temperature estive possono superare in media i 30 gradi Celsius (86 gradi Fahrenheit), quindi calcolate molto attentamente la quantità d'acqua da portare con voi. Evitate di bere da fiumi, pozzi e sorgenti che non siano contrassegnati da un cartello che ne attesti la sicurezza. Portate con voi un sistema di filtraggio dell'acqua o delle pastiglie per la purificazione, in caso di percorsi escursionistici più lunghi.

Difficoltà

Non sottovalutate la natura delle montagne cretesi: aspettatevi di incontrare terreni sciolti e instabili e fate attenzione alle parti scivolose dopo la pioggia. Sono frequenti anche le condizioni di forte nebbia. Fate molta attenzione in caso di nebbia, soprattutto nelle zone brulle e montuose dove il sentiero non è affatto evidente! Nelle zone adibite a pascolo, è probabile che si incontrino recinzioni: fate attenzione a chiudere i cancelli dietro di voi. Tenetevi lontani dai cani di campagna (addestrati a fare la guardia) ed evitate di fare mosse che possano spaventarli o innervosirli. Potrebbero mordere!

Punta di temporizzazione #1

In generale, Creta è adatta alle passeggiate tutto l'anno, grazie al suo clima mite e alle discrete condizioni meteorologiche. La primavera e l'autunno sono i periodi migliori per l'alpinismo, con splendidi scenari naturali e temperature moderate. Cercate di evitare i periodi di nevicate nei mesi invernali (che in montagna si prolungano fino ad aprile), a meno che non siate ben equipaggiati e abbiate l'esperienza necessaria. Allo stesso modo, evitate anche le giornate estive troppo calde.

Punta di temporizzazione #2

Il "tempo di percorrenza" indicato per ogni itinerario è solo una stima, basata su quello che un camminatore medio può aspettarsi di raggiungere. Attenzione: le visite e le pause non sono incluse.

In pianura e in collina, il ritmo è stimato in 4 km all'ora. Sui pendii montuosi e ripidi, i ritmi sono calcolati per un'ascesa di 300 metri verticali in un'ora e per 400-500 metri all'ora per le discese. Ricordiamo ancora una volta che le cifre varieranno nella pratica, a seconda del ritmo e delle condizioni fisiche, del tempo, del peso dello zaino e così via.

Osservare il tempo

Il tempo può essere imprevedibile. Rimanete aggiornati con informazioni dettagliate per ogni regione sul web.

Modifiche ai percorsi

Sebbene le informazioni qui contenute siano accurate al momento della stesura, non è detto che lo siano per sempre. I cambiamenti possono essere dovuti all'intervento umano (agricoltura, pastorizia, lavori pubblici) o alle condizioni climatiche (gli acquazzoni torrenziali possono distruggere i sentieri). Vi preghiamo di informarci di modifiche importanti o di cambiamenti di cui venite a conoscenza, in modo da mantenere questa sezione aggiornata e più sicura per tutti.

Sicurezza

In generale, il E4 a Creta è considerato un percorso fattibile e piacevole, senza eccessive difficoltà o requisiti tecnici. Tuttavia, bisogna tenere presente che a quote superiori ai 2000 m la neve può essere presente anche nei mesi estivi e che a tali quote sono spesso presenti cadute mortali. Inoltre, a queste quote, i venti da nord e da ovest sono potenzialmente pericolosi. Chiunque intraprenda questi itinerari lo fa a proprio rischio e pericolo. È responsabile non solo della propria sicurezza contro gli incidenti, ma anche dei danni che può causare: incendi, inquinamento, degrado ambientale, ecc. La sicurezza in montagna dipende esclusivamente dal giudizio personale, dalla formazione e dall'esperienza dell'escursionista e dalla precisa consapevolezza di ciò che è o non è possibile per quell'individuo.

Qui di seguito sono riportati ulteriori dettagli sul sentiero escursionistico E4 a Creta:

91 Karoumes? Hohlakies

91 Karoumes? Hohlakies

Il percorso da Karoumes al villaggio di Hohlakies è l'ultima parte del sentiero E4 di Creta. La spiaggia di Karoumes non è raggiungibile in auto e sono disponibili due percorsi escursionistici. Uno è quello che parte dalla gola di Hohlakies ed è popolare tra gli escursionisti giornalieri. Dall'altra direzione, si può raggiungere anche attraverso il sentiero costiero tra Kato Zakros e la spiaggia di Karoumes. Il percorso che parte da sud, a Kato Zakros, attraversa la grotta di Pelekita - una...

Leggi tutto Leggi tutto

90 Kato Zakros ? Karoumes

90 Kato Zakros ? Karoumes

Il percorso da Kato Zakros a Karoumes è probabilmente una delle parti più remote e inaccessibili del sentiero E4. Abbraccia la costa orientale dell'isola e ha portato alla luce reperti archeologicamente significativi del periodo minoico. Il paesaggio è caratterizzato da una vista senza ostacoli sul mare aperto a est. Questo percorso offre poca ombra naturale durante i mesi estivi, quindi è necessario aggiungere acqua e crema solare. Si parte dalla spiaggia a nord dell'insediamento costiero di...

Leggi tutto Leggi tutto

89 Zakros ? Kato Zakros

89 Zakros ? Kato Zakros

Il percorso da Zakros a Kato Zakros porta il percorso E4 alla costa di Creta orientale. Seguendo le indicazioni, si attraversa la vecchia zona alta del villaggio di Zakros (1) e si raggiunge presto la piazza centrale e subito dopo il cortile della chiesa del villaggio. A Zakros si trovano un Museo di Storia Naturale e un Museo dell'Acqua, ma per visitarli è necessario informarsi sugli orari di apertura. La prima parte del percorso segue la stretta...

Leggi tutto Leggi tutto

88 Skalia - Zakros

88 Skalia - Zakros

Il sentiero E4 da Skalia ad Ano Zakros attraversa un bellissimo terreno montuoso; esplorerete alcune piccole gole e sarete circondati dalla rigogliosa vegetazione cretese. Durante l'occupazione turca, Skalia contava circa 70 abitanti che furono massacrati come rappresaglia per aver attaccato i soldati ottomani. Da allora, tutto ciò che rimane del villaggio è una casa, la chiesa di San Giorgio e le rovine delle mura che lo proteggevano. Il villaggio di Zakros è diviso tra...

Leggi tutto Leggi tutto

87 Ziros ? Skalia

87 Ziros ? Skalia

Il percorso da Ziros a Skalia del sentiero escursionistico E4 è un sentiero interno con splendide viste sull'altopiano e molte zone pianeggianti. Ziros ha un piccolo lago e alcune chiese, ma per il resto è un villaggio molto tranquillo che non vede molti visitatori. Sul lato nord-orientale di Ziros si trova l'inizio di un vecchio sentiero (1), che inizialmente costeggia la riva sinistra di un corso d'acqua asciutto e poi serpeggia su un pendio. Poi...

Leggi tutto Leggi tutto

86 Papagiannades ? Handras ? Ziros

86 Papagiannades ? Handras ? Ziros

Papagiannades è un piccolo villaggio tradizionale con una popolazione di meno di 150 persone, sul vecchio tratto di strada tra Ierapetra e Sitia. Il viaggio da Sitia è lungo 20 km e dura circa mezz'ora, mentre la distanza da Ierapetra è di 40 km. Spostandosi verso est, il sentiero europeo E4 attraversa il villaggio in direzione di Ziros. Nella zona sono stati rinvenuti resti della civiltà minoica. Passando per Papagiannades (1) - il villaggio è costruito su...

Leggi tutto Leggi tutto

85 Dafni ? Papagianni

85 Dafni ? Papagianni

Iniziamo la nostra passeggiata lungo gli stretti vicoli di Dafni (1) e scendiamo fino all'uscita orientale del villaggio. Una volta arrivati, prendiamo a sinistra una strada sterrata in discesa, che passa attraverso gli uliveti sul pendio e serpeggia fino a un incrocio (2), vicino a un corso d'acqua con platani. All'incrocio prendiamo il ramo di sinistra che ci porta in discesa al corso d'acqua; attraversiamo la sua sponda settentrionale, dove raggiungiamo un'altra strada sterrata (3) e...

Leggi tutto Leggi tutto

84 Pefki ? Makrygialos

84 Pefki ? Makrygialos

Per la prossima parte del sentiero E4 che attraversa l'isola di Creta, seguiamo il percorso Pefki - Makrygialos. Il sentiero scende verso sud per raggiungere l'insediamento costiero di Makrygialos attraverso la splendida gola di Pefki. Iniziamo a camminare lungo gli stretti e pittoreschi vicoli del villaggio di Pefki (1) e seguiamo la strada asfaltata a sud-ovest del villaggio per circa 250 m. Giriamo poi a sinistra su una strada sterrata (2), che passa attraverso un uliveto...

Leggi tutto Leggi tutto

83 Dafni ? Pefki

83 Dafni ? Pefki

Il piccolo villaggio di Dafni, nella parte orientale di Creta, a soli 27 km da Sitia, è il punto di partenza della prossima parte del sentiero E4 di Creta. Il villaggio di Dafni, che prende il nome dall'albero di alloro, era abitato durante l'occupazione veneziana e ottomana dell'isola e attualmente conta meno di 100 abitanti. Il percorso da Dafni a Pefki Partiamo dalla piazza del villaggio di Dafni (1) in direzione sud. Passiamo accanto...

Leggi tutto Leggi tutto

82 Orino ? Crisopigi ? Dafni

82 Orino ? Crisopigi ? Dafni

Piccolo villaggio che in greco significa "montuoso", Orino si trova all'estremità occidentale della prefettura di Lasithi. Ad un'altitudine di 640 m, il villaggio offre magnifiche viste sulla zona circostante e, in primavera, piccole cascate e ruscelli rinfrescanti. Il percorso da Orino a Dafni (attraverso Chrysopigi) Dalla piazza del villaggio di Orino (1), si segue la strada asfaltata verso est per 1 km, fino a una sella. Una volta arrivati, si svolta a sinistra in una strada sterrata...

Leggi tutto Leggi tutto

81 Thripti ? Orino

81 Thripti ? Orino

Thripti è un piccolo e relativamente sconosciuto villaggio della Creta orientale, molto vicino sia a Ierapetra (20 km) che ad Agios Nikolaos (40 km) sul lato nord. Il percorso segue una direzione relativamente rettilinea verso est fino al villaggio di Orino, che significa "montuoso" con splendide viste sull'altopiano sottostante. Sul lato occidentale di Thripti, si trova la Gola di Ha, una delle più spettacolari e di difficile accesso dell'isola, consigliata solo a persone esperte e ben equipaggiate...

Leggi tutto Leggi tutto

80 Thripti ? Kavoussi

80 Thripti ? Kavoussi

Thripti è un piccolo villaggio montuoso nella parte orientale di Creta, sul percorso del sentiero escursionistico E4, con un'altitudine massima di 1475 m nel picco di Afentis. Il percorso da Thripti a Kavoussi segue una direzione settentrionale verso la baia di Mirabello. Kavoussi è un villaggio storico con una popolazione stabile di circa 600 persone. Il percorso da Thripti a Kavousi Partendo dall'insediamento di Thripti (1) ci si incammina verso nord, sulla strada che attraversa gli agglomerati di case,...

Leggi tutto Leggi tutto

79 Vassiliki ? Tripoli

79 Vassiliki ? Tripoli

Il villaggio di Vassiliki, nella parte orientale della prefettura di Lassithi, prende il nome dal vicino sito archeologico di Vasiliki. Scavato per la prima volta all'inizio del XX secolo, gli architetti hanno scoperto importanti esempi di ceramica minoica nella zona. Si tratta di una parte molto piacevole del sentiero escursionistico E4, che attraversa la spettacolare Gola di Ha. Il percorso da Vassiliki a Thripti Da Vassiliki (1), seguiamo la strada asfaltata verso est e passiamo a nord...

Leggi tutto Leggi tutto

78 Monastero di Vriomeni? Vassiliki

78 Monastero di Vriomeni? Vassiliki

Questa parte del sentiero E4 a Creta inizia appena fuori dal monastero di Panagia Vriomeni (a soli 14 km da Ierapetra, a nord). Attraversa poi parallelamente il villaggio di Vassiliki, che prende il nome da un vicino insediamento minoico, dal quale sono stati finora recuperati importanti reperti ceramici. Il monastero non è più attivo, ma il 15 agosto si svolgono una funzione e una festa celebrativa, una delle maggiori festività greche in onore del...

Leggi tutto Leggi tutto

77 Prina? Messeleri ? Vriomeni

77 Prina? Messeleri ? Vriomeni

Prina è un tradizionale villaggio cretese a 18 km a sud di Agios Nikolaos, sulla strada per Ierapetra. Il paesaggio montano è ricco di ulivi e pini e nella zona si trovano alcune taverne e negozi locali. Da qui parte il sentiero E4 che attraversa il villaggio di Messeleri e termina al Monastero di Vriomeni in direzione est. Il percorso da Prina al Monastero di Vriomeni Dall'ingresso meridionale del villaggio di Prina,...

Leggi tutto Leggi tutto

76 Selakano ? Prina

76 Selakano ? Prina

La foresta di Selakano è probabilmente uno degli ecosistemi più importanti di Creta e si trova a circa 20 km dalla costa e dal Mar Cretese meridionale. La foresta di pini selvatici è situata tra le cime di Afendis Christos a ovest (2141 m) e Spathi a nord (2148 m) ed è un'area apistica protetta. Ha anche dato il nome a un piccolo villaggio all'uscita nord della foresta che è il punto di partenza...

Leggi tutto Leggi tutto

75 Altopiano del Katharo ? Selakano

75 Altopiano del Katharo ? Selakano

L'altopiano di Katharo (che in greco significa "pulito") si trova a un'altitudine di 1150 m, a Lassithi, nella parte orientale di Creta. Vi si può accedere in auto, dal villaggio di Kritsa a est, e se si segue il sentiero E4 si può anche camminare dal villaggio di Agios Georgios a nord. Si tratta di un'area selvaggia e selvaggia, dove si incontrano soprattutto pastori e greggi di capre, con una magnifica vista sull'altopiano di Lassithi e...

Leggi tutto Leggi tutto

74 Agios Georgios ? Agia Pelagia ? Altopiano di Katharo

74 Agios Georgios ? Agia Pelagia ? Altopiano di Katharo

Il villaggio di Agios Georgios è un villaggio rurale cretese a 840 m di altitudine, nell'altopiano di Lassithi. La distanza da Malia, a nord, è di soli 24 km, ma è raggiungibile anche in auto da Agios Nikolaos (40 km). È anche il punto di partenza per l'escursione alla vetta di Dikti, a sud (2.148 m), possibile luogo di nascita del dio dell'Olimpo, Zeus. Per raggiungere l'altopiano di Katharo da Agios Georgios si può...

Leggi tutto Leggi tutto

73 Agios Georgios ? Gola di Havgas ? Altopiano di Katharo

73 Agios Georgios ? Gola di Havgas ? Altopiano di Katharo

Per chi desidera percorrere il sentiero che dal villaggio di Agios Georgios porta all'altopiano di Katharo, esistono due opzioni. Una di queste passa attraverso la chiesa di Agia Pelagia ed è considerata la più semplice delle due; un sentiero facile e tranquillo che parte da un'altitudine di 840 m prima di raggiungere l'altopiano a 1150 m. Il secondo sentiero, descritto in dettaglio qui di seguito, attraversa la gola di Havgas ed è un percorso più impegnativo. Il canyon roccioso...

Leggi tutto Leggi tutto

72 Varsami? Selakano

72 Varsami? Selakano

La catena montuosa di Dikti, nella parte orientale di Creta, presenta vette impressionanti e stupefacenti da esplorare per gli amanti delle escursioni e dell'outdoor. Una di queste è Varsami, che si erge ad un'altitudine di 1545 m. La catena montuosa di Dikti è una zona ecologica protetta con flora e fauna selvatiche di vitale importanza. Il percorso verso la foresta di Selakano, uno degli ecosistemi più importanti di Creta, offre la possibilità di esplorare lo splendido scenario dei paesaggi montani cretesi. Il percorso da Varsami a Selakano...

Leggi tutto Leggi tutto

71 Limnakaro ? Varsami

71 Limnakaro ? Varsami

L'altopiano di Limnakaro, nella parte orientale di Creta, a un'altitudine di 1120 metri, è il punto di partenza di questo itinerario del sentiero E4 che sale dall'altopiano di Lassithi e attraversa la cima di Afendis Christos per raggiungere la sorgente di Varsami. Il percorso da Limnakaro a Varsami Un po' più a sud della capanna di pietra del pastore (1), che si trova sul lato occidentale dell'altopiano di Limnakaro, una carrareccia prosegue in leggera salita, seguendo la sinistra (est)...

Leggi tutto Leggi tutto

70 Agios Georgios ? Limnakaro

70 Agios Georgios ? Limnakaro

Il villaggio di Agios Georgios a Lassithi, nella parte orientale di Creta, si trova ad un'altitudine di 880 m e dista 40 km da Agios Nikolaos. Piccolo villaggio, che secondo alcune leggende fu il luogo di nascita di Zeus, Agios Georgios è spesso il punto di partenza per le escursioni nella catena montuosa di Dikti. Il percorso verso Limnakaro segue una direzione sud attraverso la cappella di Agio Pnevma prima di raggiungere l'altopiano di Limnakaro. Il percorso da Agios Georgios a Limnakaro Seguiamo il...

Leggi tutto Leggi tutto

69 Tzermiado ? Altopiano di Nissimos ? Karfi

69 Tzermiado ? Altopiano di Nissimos ? Karfi

Si tratta di un percorso breve e piacevole che parte dal villaggio di Tzermiado e termina a Karfi. I visitatori sono ricompensati da splendide vedute dell'altopiano durante la lenta ascesa e da paesaggi selvatici mozzafiato che mettono in mostra l'aspra bellezza dell'isola di Creta. Il piccolo e pittoresco villaggio di Tzermiado nell'altopiano di Lassithi. Da nord, dista solo 20 km da Malia, mentre se si preferisce guidare verso l'interno da Agios Nikolaos i 40 km...

Leggi tutto Leggi tutto

68 Kato Metochi ? Agios Georgios

68 Kato Metochi ? Agios Georgios

Si tratta di una breve escursione E4 dal villaggio di Kato Metochi ad Agios Georgios, entrambi situati nello splendido altopiano di Lassithi e con splendidi paesaggi della campagna cretese. Durante l'occupazione veneziana, Kato Metochi era ampiamente utilizzata per le coltivazioni e per i lavoratori venivano costruite case di fortuna stagionali. Negli ultimi anni, la popolazione permanente è in costante diminuzione e si avvicina agli 80 abitanti. I villaggi vicini sono Agios Xaralampos, Kaminaki, Avrakontes e Magoulas. Un'attrazione popolare della zona...

Leggi tutto Leggi tutto

67 Kastamonitsa ? Kato Metochi

67 Kastamonitsa ? Kato Metochi

Il villaggio di Kastamonitsa, a soli 40 km da Heraklion, nel nord, è il punto di partenza di questo breve percorso E4, che termina a Kato Metochi. La sua posizione strategica, all'ingresso dell'altopiano di Lassithi, ha reso questa zona un comune campo di battaglia, soprattutto durante l'occupazione ottomana. Da Kato Metochi gli escursionisti possono proseguire fino al villaggio di Agios Georgios ed esplorare la catena montuosa di Dikti. Il percorso E4 da Kastamonitsa a Kato Metochi Dall'uscita nord-orientale di Kastamonitsa (1)...

Leggi tutto Leggi tutto

66 Kastelli ? Kastamonitsa

66 Kastelli ? Kastamonitsa

La piccola città di Kastelli, a 36 km da Heraklion a nord, è uno dei villaggi principali e più grandi della regione, con una popolazione di circa 4.000 abitanti. La coltivazione di uva e olive è l'occupazione principale della zona. La zona presenta anche un interesse archeologico, con ceramiche e altri oggetti del periodo minoico ritrovati nella collina di Kastelli. Il sentiero escursionistico in direzione di Kastamonitsa passa anche per il villaggio di Lyctus o Lyttos. Secondo...

Leggi tutto Leggi tutto

65 Monastero di Agarathos ? Kastelli

65 Monastero di Agarathos ? Kastelli

Il monastero di Agarathos prende il nome dalla pianta "agarathia" in dialetto cretese, o comunemente conosciuta come cespuglio di salvia di Gerusalemme. L'icona di Maria Santissima che è stata trovata sotto il cespuglio segna il luogo in cui si trova attualmente il monastero. A soli 24 km a est di Heraklion, è facilmente accessibile ai visitatori giornalieri, ma segna anche l'inizio del sentiero E4 verso il villaggio di Kastelli. Anche se sappiamo che è uno dei più antichi...

Leggi tutto Leggi tutto

63-64 Archanes ? Mirtia (Varvari) ? Monastero di Agarathos

63-64 Archanes ? Mirtia (Varvari) ? Monastero di Agarathos

Non lontano dalla capitale dell'isola, Heraklion, (15 km a sud) si trova la pittoresca cittadina di Archanes. È uno dei villaggi più noti di Creta, per la sua estetica tradizionale e vivace, e per le case restaurate che offrono uno sguardo sulla storia e sullo stile di vita dei residenti nelle generazioni precedenti. Dopo esservi immersi nell'atmosfera della zona e aver assaggiato il maggior numero possibile di prelibatezze locali, potete fare una giornata...

Leggi tutto Leggi tutto

62 Profitis Iilias? Ano Archanes

62 Profitis Iilias? Ano Archanes

Un villaggio storico a circa 18 km a sud di Heraklion, Profitis Ilias, costruito sulla collina di Rocca, aveva una posizione strategica e veniva utilizzato come fortezza dell'antica città di Lykastos e poi, in seguito, prese il nome di "Temenos" dalla fortezza veneziana. Si tratta di un facile e piacevole percorso di 11 km che conduce al villaggio di Ano Archanes, uno dei villaggi meglio restaurati di Creta, con un'estetica vibrante e tradizionale che accoglie visitatori da tutto il mondo...

Leggi tutto Leggi tutto

60-61 Ano Asites ? Venerato ? Profitis Ilias

60-61 Ano Asites ? Venerato ? Profitis Ilias

Per raggiungere Profitis Ilias dal villaggio di Ano Asites si può attraversare la splendida gola del Venerato o percorrere l'impressionante gola di Agios Antonios. Questo percorso esplora la prima opzione attraverso la gola del Venerato. Il percorso complessivo è di circa 15 km. Venerato prese il nome durante l'occupazione veneziana, come luogo in cui signori e nobili avevano le loro ville. Il fiume che scorre nella gola forniva acqua potabile agli abitanti del luogo, ma recentemente l'ecosistema sta soffrendo...

Leggi tutto Leggi tutto

58-59 Rouvas ? Rifugio di quercia ? Asites

58-59 Rouvas ? Rifugio di quercia ? Asites

La gola di Rouvas, nota anche come Agios Ioannis dal vicino monastero, si trova nel sud di Creta, a circa 45 km dalla capitale Heraklion. Il villaggio di Rouvas, situato tra Zaros e Gergeri, ha dato il nome anche alla vicina foresta di Rouvas. Un ecosistema molto importante, con agrifogli, pini, platani e cipressi sul versante sud-orientale della catena di Psiloritis, la montagna più alta dell'isola. La strada E4 verso il villaggio di Asites è un...

Leggi tutto Leggi tutto

57 Rouvas ? Zaros

57 Rouvas ? Zaros

I villaggi di Zaros e Rouvas sono popolari tra i viaggiatori che desiderano esplorare la foresta di Rouvas e gli appassionati di natura. La zona offre molte escursioni interessanti, tra cui il breve percorso E4 che attraversa la foresta e il monastero di Agios Nikolaos. Il percorso è ben segnalato e offre uno splendido scenario attraverso piccole gole, valli e graziosi villaggi cretesi. Il percorso E4 da Rouvas a Zaros Da Agios Ioannis si segue il corso d'acqua fino alla confluenza con il corso d'acqua principale...

Leggi tutto Leggi tutto

55-56 Nida ? Rouvas

55-56 Nida ? Rouvas

Questa parte del sentiero E4 a Creta inizia sull'altopiano di Nida e segue un percorso attraverso la foresta di Rouvas e piccole gole. Nida è l'antico nome della catena montuosa di Psiloritis, la più alta di Creta e terreno sacro strettamente legato al culto di Zeus. Qui si trova anche la grotta di "Idaion Andron", sul lato occidentale dell'altopiano, dove la leggenda vuole che sia nato il dio greco dell'Olimpo. Questa...

Leggi tutto Leggi tutto

54 Kamares ? Zaros

54 Kamares ? Zaros

Il villaggio di Kamares, sul margine meridionale della catena montuosa di Psiloriti, è un importante sito archeologico. La grotta di Kamares, situata più in alto nella foresta, ha portato alla luce una serie di importanti ceramiche minoiche. Il percorso è facile da seguire e attraversa il versante meridionale della catena montuosa attraverso piccoli villaggi cretesi, su strade sterrate e asfaltate. È ideale per andare in bicicletta. L'itinerario E4 da Kamares a Zaros Da Kamares (1), si segue la strada asfaltata, in leggera salita, che...

Leggi tutto Leggi tutto

53 Akolita ? Kamares

53 Akolita ? Kamares

L'altopiano di Akolita, nella catena di Psiloritis, è il crocevia della maggior parte dei sentieri che portano alla vetta di Psiloritis (noto anche come Monte Ida). Scende dall'altopiano di Nida e raggiunge il villaggio di Kamares. Kamares è un villaggio di notevole importanza archeologica che ha portato alla luce reperti del periodo minoico. Il percorso dell'E4 da Akolita a Kamares La vetta più alta della catena montuosa di Psiloritis è Timios Stavros, con un'altitudine di 2456...

Leggi tutto Leggi tutto

52 Zominthos? Nida

52 Zominthos? Nida

Zominthos è un piccolo altopiano sul lato nord della catena montuosa di Psiloritis a Creta. Dista 45 km dalla capitale Heraklion e 15 km dalla vicina Anogia, famoso villaggio e luogo di nascita del leggendario cantante greco Nikos Xylouris. Era un antico insediamento e gli scavi archeologici nella zona sono ancora in corso. Il sentiero è preferibile percorrerlo durante i mesi estivi o primaverili a causa delle abbondanti nevicate. Da qui si può anche...

Leggi tutto Leggi tutto

51 Anogia ? Zominthos

51 Anogia ? Zominthos

Anogia è uno dei villaggi cretesi più famosi e una scelta popolare per le fughe del fine settimana dalla capitale, Heraklion. In inverno, l'area è spesso ricoperta di bianco e le piccole taverne offrono ottimi piatti sostanziosi ai viaggiatori stanchi. Sul bordo settentrionale del monte Psiloritis, a 750 m di altezza, questo sarà il punto di partenza per l'attraversamento a sud verso l'altopiano di Zominthos. In questa località è stato scavato un insediamento minoico e la...

Leggi tutto Leggi tutto

50 Garazo ? Zoniana ? Anogia

50 Garazo ? Zoniana ? Anogia

Il villaggio di Garazo, nel nord di Creta, dista circa 28 km dalla località costiera di Bali e 38 km da Rethymno. Si tratta di un insediamento tradizionale a 270 m di altitudine, con un notevole Museo del Folklore e circondato da ulivi. Il percorso verso Anogia attraversa il Monastero di Diskori, con una fantastica vista sul paesaggio sottostante. Il percorso E4 da Garazo ad Anogia Da Garazo (1), si segue la strada principale per Anogia per...

Leggi tutto Leggi tutto

49 Houmeri ? Garazo

49 Houmeri ? Garazo

Il piccolo villaggio di Houmeri o Choumeri si trova nella parte settentrionale dell'isola di Creta, a 25 km da Heraklion. Il percorso verso Garazo è un'escursione relativamente breve e facile che attraversa piccoli villaggi e monasteri della regione. A Garazo si trova anche un Museo del Folklore che vale la pena visitare per conoscere meglio la cultura e il patrimonio della zona. Il percorso della E4 da Houmeri a Garazo Dall'uscita nord di ?oumeri (1), si...

Leggi tutto Leggi tutto

48 Margarites ? Houmeri

48 Margarites ? Houmeri

Il villaggio di Margarites si trova nella parte settentrionale dell'isola di Creta, a 24 km da Rethymno. Si tratta di un piccolo villaggio, noto soprattutto per i suoi produttori di ceramica, il che diventa subito evidente per l'esplosione di colori e di arte in mostra tutt'intorno. Un villaggio unico, che mostra il ricco patrimonio e le bellezze architettoniche del passato, che vale la pena visitare ed esplorare appieno. Il sentiero che conduce al villaggio di Choumeri è relativamente facile e...

Leggi tutto Leggi tutto

46-47 Arkadi ? Eleftherna ? Margariti

46-47 Arkadi ? Eleftherna ? Margariti

Questa parte dell'itinerario E4, che attraversa tutta l'isola di Creta, inizia con il maestoso monastero di Arkadi. A soli 20 km da Rethymno, è un'attrazione popolare per i visitatori religiosi e non, che vengono ad ammirare questo simbolo architettonico. Il monastero è anche un simbolo della resistenza cretese per il ruolo svolto durante la rivoluzione cretese e la guerra contro gli Ottomani. Il percorso da Arkadi a Margarites passa attraverso il sito archeologico...

Leggi tutto Leggi tutto

45 Prasies ? Arkadi

45 Prasies ? Arkadi

Il villaggio di Prasies, noto anche come Prasses, è un insediamento tradizionale a soli 8 km dalla città di Rethymno, nel nord di Creta. Dal punto di vista architettonico, il villaggio presenta una serie di edifici e strutture degni di nota, soprattutto del periodo veneziano. Nel villaggio si trovano anche più di mezza dozzina di chiese, in fase di restauro, tra cui la chiesa di Sant'Antonio. Il sentiero attraversa una bellissima gola per raggiungere il maestoso monastero di Arkadi. L'itinerario E4 da Prasies a...

Leggi tutto Leggi tutto

44 Armeni ? Prasies

44 Armeni ? Prasies

I villaggi di Armeni e Prasies si trovano ciascuno sui lati opposti della montagna Vrisina. Questa parte del percorso del sentiero E4 combina i paesaggi montani con le viste panoramiche della città di Rethymno in lontananza. Prasies è un insediamento tradizionale con belle chiese che vale la pena di esplorare per intero. Il percorso E4 da Armeni a Prasies Da Armeni (1), seguiamo la strada verso nord, fino alla diramazione che conduce al cimitero tardo-minoico. Prendiamo la diramazione di destra...

Leggi tutto Leggi tutto

43 Ano Varsamonero ? Armeni

43 Ano Varsamonero ? Armeni

Si tratta di un breve sentiero che parte dal villaggio di Ano Valsamonero e si dirige a est verso Armeni. A soli 14 km da Rethymno e a 23 km dal popolare villaggio di pescatori di Georgioupoli, Ano Valsamonero è incastonato tra piccoli villaggi tradizionali ed è una destinazione ecoturistica popolare per i visitatori che vogliono allontanarsi e rilassarsi nella natura. Il sentiero attraversa anche il cimitero minoico di Armeni. L'accesso al luogo è segnalato ed è aperto a tutti...

Leggi tutto Leggi tutto

42 Agios Konstantinos ? Ano Valsamonero

42 Agios Konstantinos ? Ano Valsamonero

Una parte piacevole e relativamente facile del sentiero E4 sull'isola di Creta, questo percorso inizia nel villaggio di Agios Konstantinos, situato a soli 20 km da Rethymno. Il percorso si svolge principalmente su strade sterrate e asfaltate e attraversa i villaggi vicini prima di raggiungere Ano Valsamonero. Da qui si può proseguire verso Armeni, dove si trovano le rovine del cimitero tardo-minoico. Il percorso della E4 da Agios Konstantinos ad Ano Valsamonero All'uscita meridionale (1) di Agios Konstantinos,...

Leggi tutto Leggi tutto

41 Timios Stavros (vertice di Psiloritis) ? Akolita ? Nida

41 Timios Stavros (vertice di Psiloritis) ? Akolita ? Nida

Timios Stavros è il nome della cima della catena montuosa di Psiloritis sull'isola di Creta, la più alta dell'isola. La montagna è nota anche come "Monte Ida". Da un'altitudine di 2456 m, il sentiero scende costantemente verso la seconda cima più alta, Agathias (2424 m), fino a raggiungere l'altopiano di Nida. La via più breve per raggiungere la cima parte dall'altopiano di Laos Mygerou e dura circa 2 ore. Il percorso E4 da Timios Stavros a Nida...

Leggi tutto Leggi tutto

40 Rifugio di Toumpotos Prinos - Psiloritis Top

40 Rifugio di Toumpotos Prinos - Psiloritis Top

Psiloritis, altrimenti noto come Monte Ida, è la montagna più alta dell'isola di Creta. La vetta più alta è quella di Timios Stavros, a 2456 m di altezza. È possibile raggiungerla in auto su strade sterrate dal villaggio di Kouroutes, ma esiste anche un sentiero escursionistico che fa parte dell'itinerario E4 e che parte da Fourfouras. Dal rifugio, che si trova a 1600 m di altitudine, la salita alla cima dura circa 3 ore. Il percorso da...

Leggi tutto Leggi tutto

39 Fourfouras? Aplytra o Toumbotos Prinos

39 Fourfouras? Aplytra o Toumbotos Prinos

Fourfouras è un piccolo villaggio sul margine occidentale della catena montuosa di Psiloritis a Creta e appartiene all'unità regionale di Rethymno. È il punto di partenza del sentiero E4 che sale alla cima del Monte Ida (altro nome di Psiloritis). Il sentiero E4 da Fourfouras a Troumbotos Prinos (Rifugio) Dal villaggio di Fourfouras (1), si segue la strada asfaltata per circa 150 m, in direzione sud. All'inizio di una strada sterrata in salita...

Leggi tutto Leggi tutto

37-38 Gerakari - Amari - Fourfouras

37-38 Gerakari - Amari - Fourfouras

Si tratta di una parte molto piacevole del sentiero E4 dell'isola di Creta che parte dal villaggio di Gerakari e vi porterà a Fourfouras, sul versante occidentale della catena montuosa di Psiloritis. Da qui si può salire in cima alla vetta più alta dell'isola, Timios Stavros (2456 m). Gerakari dista solo 35 km in auto da Rethymno e 19 km dal monastero di Arkadi. È un bellissimo villaggio montuoso che si trova ad un'altitudine...

Leggi tutto Leggi tutto

35-36 Spili ? Kissos ? Kedros ? Gerakari

35-36 Spili ? Kissos ? Kedros ? Gerakari

Questa parte dell'itinerario E4 inizia nel villaggio di Spili (che significa grotta) e termina a Gerakari. Il percorso segue prima una direzione meridionale, verso il villaggio di Kissos e passa attraverso le pendici settentrionali del monte Kedros prima di arrivare a Gerakari. Spili dista solo 30 km da Rethymno ed è uno dei villaggi più frequentati della zona. Il villaggio è noto per le sue acque rinfrescanti e le sorgenti naturali che sgorgano da una serie di...

Leggi tutto Leggi tutto

33-34 Agkouseliana ? Koxare ? Spili

33-34 Agkouseliana ? Koxare ? Spili

Questa parte dell'itinerario E4 nell'isola di Creta è relativamente facile, su strade sterrate e asfaltate. Inizia dal villaggio di Agkouseliana, che sorge al margine settentrionale dell'altopiano di Koxare, e attraversa i villaggi di Katsogrida, Atsipades, Plakias e Mixorrouma. La gola di Kourtaliotiko incornicia il paesaggio a sud. I ritrovamenti archeologici nella regione di Agkouseliana hanno portato alla luce oggetti di epoca romana e ha svolto un ruolo importante anche molto più tardi, durante...

Leggi tutto Leggi tutto

32 Moundros ? Agkouseliana

32 Moundros ? Agkouseliana

In questa parte dell'itinerario E4, ci troviamo ai margini dell'unità regionale di Rethymno e viaggeremo da Moundros o Mountros fino al villaggio di Agkouseliana. Il sentiero si dirige verso sud, costeggiando villaggi incantevoli e acque correnti. Moundros si trova a un'altitudine di 280 m ed è un insediamento tradizionale con pochissimi residenti permanenti, con diversi edifici abbandonati del periodo bizantino e chiese imponenti. L'itinerario E4 da Moundros ad Agkouseliana Dal...

Leggi tutto Leggi tutto

31 Argiroupoli ? Moundros

31 Argiroupoli ? Moundros

Argiroupoli si trova al confine con l'unità regionale di Rethymno ed è una destinazione popolare per i visitatori dell'isola. Precedentemente noto come Lappa, dall'antica città che vi sorgeva, il villaggio è ricco di tracce di civiltà moderne e antiche ed è un insediamento tradizionale. Le sorgenti di Argiroupoli e le piccole cascate completano questo scenario idilliaco, dove i visitatori vengono per godersi un pasto e il paesaggio naturale. L'escursione verso il villaggio di Moundros è...

Leggi tutto Leggi tutto

29-30 Kallikratis? Asi Gonia ? Argiroupoli

29-30 Kallikratis? Asi Gonia ? Argiroupoli

Questo itinerario inizia nell'unità regionale di Chania, nel villaggio di Kallikratis, che fa parte del comune meridionale di Sfakia. Il punto di partenza di Kallikratis dista 24 km da Sfakia e 28 km da Georgioupoli, a nord. Pur essendo un percorso lungo (circa 16 km), la maggior parte di esso si svolge su strade sterrate e asfaltate. Ne vale la pena, però, per raggiungere Argiroupoli, dove le sorgenti rinfrescanti, le piccole cascate e i platani offrono...

Leggi tutto Leggi tutto

28 Alones ? Agios Konstantinos

28 Alones ? Agios Konstantinos

Il piccolo villaggio di Alones, a 37 km da Rethymno, si trova ad un'altitudine di 510 metri ed è situato nel sud di Creta e sul versante settentrionale del monte Kryoneritis. Nell'antichità era un centro importante, data la sua vicinanza alla città portuale fenicia dell'antica Lappa (l'odierna Argiroupoli). Il sentiero attraversa paesaggi verdeggianti, imponenti platani e il villaggio di Velonado e Moundros. Il percorso E4 da Alones ad Agios Konstantinos Da Alones...

Leggi tutto Leggi tutto

27 Rodakino ? Aloni

27 Rodakino ? Aloni

I villaggi di Ano e Kato (Upper e Lower) Rodakino, a Creta, si trovano a 42 km da Rethymno, sulla costa meridionale, e a soli 27 km da Hora Sfakion. I villaggi sono incorniciati dallo sfondo montuoso della cima del monte Krioneritis a nord e dalla vasta e lunga spiaggia di Korakas. Tuttavia, a causa della natura remota dell'area, la zona non è molto frequentata. Il sentiero E4 inizia a Kato Rodakino e...

Leggi tutto Leggi tutto

26 Patsianos - Fragkokastelo - Kato Rodakino

26 Patsianos - Fragkokastelo - Kato Rodakino

Patsianos è un villaggio tradizionale situato nella parte meridionale dell'isola di Creta, a soli 3 km dalla città costiera di Frangokastello, nella regione di Sfakia. Secondo alcune testimonianze, il nome del villaggio deriva dalla parola italiana "pace". L'itinerario segue la via meridionale verso la costa, prima di proseguire verso i villaggi di Ano e Kato (Upper e Lower) Rodakino. Qui la bella spiaggia di Korakas a sud e le alte cime delle montagne...

Leggi tutto Leggi tutto

25 Altopiano di Kallikratis - Patsianos

25 Altopiano di Kallikratis - Patsianos

Kallikratis è un piccolo villaggio cretese che appartiene al comune di Sfakia e fa parte dell'unità regionale di Chania, nella parte meridionale dell'isola. Una parte del sentiero europeo E4 parte dall'altopiano di Kallikratis e si dirige a sud verso il villaggio di Patsianos. In questo percorso si attraversa la gola e si gode di una splendida vista sul mare cretese meridionale e sull'incantevole città costiera di Frangokastello. Kallikratis è raggiungibile con la E4...

Leggi tutto Leggi tutto

24 Askifou - Impros - Kallikratis

24 Askifou - Impros - Kallikratis

Il villaggio di Askifou, nell'unità regionale di Chania, a Creta, si trova a soli 24 km da Georgioupoli a nord e a 20 km da Hora Sfakion a sud. Ad Askifou ci sono cinque insediamenti, tra cui Petres, Ammoudari, Stravorachi, Goni e Kares. Ammoudari è probabilmente il centro più frequentato e dove i visitatori possono trovare il maggior numero di servizi. Questa parte del percorso E4 si svolge prevalentemente su strade sterrate e asfaltate e, pur essendo lunga (18 km), richiede poco più di 6...

Leggi tutto Leggi tutto

23 Askifou - Impros - Komitades

23 Askifou - Impros - Komitades

Il villaggio di Askifou, nell'unità regionale meridionale di Chania, si trova al centro della strada che collega Hora Sfakion a sud e il villaggio di Vryses a nord. Il villaggio comprende 5 insediamenti che si trovano l'uno accanto all'altro, il che può creare confusione. Si tratta di Ammoudares, Petres, Goni, Kares e Stravorachi. Qui si trova anche un Museo della Guerra, dedicato ai combattenti cretesi durante la Seconda Guerra Mondiale. Da qui parte un sentiero E4...

Leggi tutto Leggi tutto

22 Niatos ? Askifou

22 Niatos ? Askifou

L'altopiano di Niatos, nell'unità regionale di Chania, è una regione isolata accessibile in auto o a piedi. Con le Montagne Bianche da un lato e la foresta di Asfendou dall'altro, questa è una splendida parte del sentiero E4 da esplorare. Il sentiero è spesso scarsamente segnalato, quindi occorre prestare molta attenzione. Se arrivate in auto da Chania, la distanza è di poco più di 60 km e vi porterà attraverso il villaggio di...

Leggi tutto Leggi tutto

21 Katsiveli ? Niatos

21 Katsiveli ? Niatos

Il rifugio di Katsiveli, noto anche come Christos Chouliopoulos, si trova nelle profondità delle Montagne Bianche di Creta e si trova a un'altitudine di 1980 m. L'accesso è possibile solo attraverso un'escursione, sia dall'altopiano di Niatos e dal sentiero E4 che sale dal rifugio Tavri, sia dal rifugio Kallegris a ovest. Da qui si può anche raggiungere la cima delle Montagne Bianche, Pachnes (2453 m). Oltre all'acqua, il rifugio non dispone di altri servizi e...

Leggi tutto Leggi tutto

20 Rifugio Kallergis ? Katsivelli

20 Rifugio Kallergis ? Katsivelli

Il pernottamento nel rifugio di Kallergis è un'esperienza straordinaria per chi ama la montagna, la natura e vuole esplorare un altro lato dell'isola di Creta. Da qui si può fare un'escursione fino alla vetta di Lefka Ori (o Montagne Bianche - altitudine 2454), nell'unità regionale di Chania, e la seconda catena montuosa più alta dell'isola, alle spalle di Psiloritis (2456 m). Il percorso E4 dal rifugio Kallergis a Katsivelli Dal rifugio (1) si segue un sentiero sterrato...

Leggi tutto Leggi tutto

19 Omalos ? Rifugio Kallergis

19 Omalos ? Rifugio Kallergis

Omalos è un piccolo altopiano e un villaggio, nell'unità regionale di Chania, nell'isola di Creta. Si trova a 35 km da Chania verso nord ed è circondato dalle cime dei Lefka Ori (Monti Bianchi). La zona è nota agli amanti della natura e delle escursioni per essere il punto di partenza dell'escursione alle gole di Samaria, lunga 18 km. Ci sono frequenti linee di autobus verso la vicina Xyloskalo (5 km di distanza), dove si trova il centro informazioni e il Museo di Faraggi...

Leggi tutto Leggi tutto

18 Omalos - Agia Roumeli

18 Omalos - Agia Roumeli

La gola di Samaria offre uno dei percorsi escursionistici più noti e suggestivi di Creta. Si accede alla gola dal suo ingresso settentrionale a Xyloskalo, il margine meridionale dell'altopiano di Omalos. Ci sono linee di autobus giornaliere per Xyloskalo da Chania. L'attraversamento della gola è consentito solo in determinate fasce orarie, dalle 06:00 alle 15:00. Ciò significa che chi ha raggiunto Omalos o il Rifugio Kallergis percorrendo la E4 da Sougia, deve programmare il proprio...

Leggi tutto Leggi tutto

17 Sougia - Agia Irini - Omalos

17 Sougia - Agia Irini - Omalos

Sougia - Agia Irini Sougia è un piccolo e affascinante villaggio costiero sulla costa meridionale di Creta, a circa 70 km da Chania. Un paesaggio naturale selvaggio, con un lungo tratto di spiaggia, si trova all'uscita della gola di Agia Irini e molto vicino alla più famosa escursione dell'isola, la gola di Samaria. Negli ultimi decenni, Sougia ha attirato i turisti che cercano una destinazione isolata e remota. Hippy e amanti della natura...

Leggi tutto Leggi tutto

16 Sougia - Koustogerako - Omalos

16 Sougia - Koustogerako - Omalos

Sougia - Koustogerako Ci sono alcune possibilità di alloggio nel villaggio di Omalos e Xyloskalo, tuttavia, data la popolarità dell'escursione, è meglio prenotare in anticipo se si desidera soggiornare qui. Il percorso E4 da Sougia a Omalos (attraverso Koustogerako) Il villaggio di Sougia, sulla costa meridionale dell'isola di Creta, è un paradiso per i vacanzieri alternativi che desiderano rilassarsi sulla spiaggia e percorrere alcuni dei numerosi sentieri della regione, tra cui...

Leggi tutto Leggi tutto

15 Chora Sfakion - Fragkokastelo

15 Chora Sfakion - Fragkokastelo

L'incantevole villaggio costiero di Chora Sfakion, nell'unità regionale di Chania, nella parte meridionale di Creta, e capoluogo di Sfakia, è una destinazione turistica popolare per i visitatori di tutto il mondo. Zona remota e selvaggia, con una lunga storia, soprattutto come centro delle forze di resistenza contro l'occupazione ottomana, fiorì durante il periodo veneziano grazie al suo porto e alle sue attive rotte commerciali. Oggi, la maggior parte dei visitatori arriva a Hora Sfakion solo per imbarcarsi su un traghetto...

Leggi tutto Leggi tutto

14 Loutro - Chora Sfakion

14 Loutro - Chora Sfakion

Loutro, che significa bagno, è un piccolo villaggio portuale sulla costa meridionale dell'isola di Creta. Ben protetto e con acque turchesi, Loutro è accessibile solo in barca o a piedi. Pur essendo una destinazione remota e non facilmente accessibile, Loutro attrae un'ampia gamma di persone, dagli appassionati di natura che cercano di trascorrere qui qualche giorno dopo un'escursione, ai diportisti e ai viaggiatori rilassati che cercano una destinazione intima lontano dalle città. Percorrendo il sentiero E4 verso est,...

Leggi tutto Leggi tutto

13 Agios Pavlos - Loutro

13 Agios Pavlos - Loutro

La piccola cappella di Agios Pavlos si trova sulla costa accanto all'omonima spiaggia, a est di Agia Roumeli. È raggiungibile a piedi dalla strada E4 che parte da Agia Roumeli (circa 5 km) o dal villaggio di Agios Ioannis a nord. Non ci sono servizi nelle vicinanze, quindi assicuratevi di arrivare preparati. Da Agios Pavlos si segue il sentiero verso Loutro, un altro villaggio costiero isolato e difficile da raggiungere, con la sua...

Leggi tutto Leggi tutto

12 Agia Roumeli - Agios Pavlos

12 Agia Roumeli - Agios Pavlos

Questa è la prima parte del percorso E4 che collega Agia Roumeli a Loutro a piedi. Loutro non ha accesso alla strada e l'unico modo per raggiungere questo piccolo villaggio costiero è in barca. Agia Roumeli è conosciuta soprattutto come il luogo in cui si finisce per trascorrere qualche ora dopo aver fatto un'escursione nelle gole di Samaria. Incastonata tra le alte cime delle montagne e la lunga spiaggia sul Mar Libico, è un'altra località che si può raggiungere solo a piedi...

Leggi tutto Leggi tutto

11 Domata - Agia Roumeli

11 Domata - Agia Roumeli

Questa parte del sentiero E4 inizia dalla spiaggia di Domata, sulla costa meridionale dell'isola di Creta, a est di Sougia e a sud del Parco Nazionale di Samaria. Per raggiungere la spiaggia è necessario attraversare Poikilassos da Sougia e attraversare baie pittoresche e splendide spiagge remote. L'unico altro accesso è in barca. Si tratta di un percorso impegnativo ma gratificante e molto probabilmente avrete la spiaggia e l'area circostante tutta per voi, soprattutto in bassa stagione. Il...

Leggi tutto Leggi tutto

10 Poikilassos - Domata

10 Poikilassos - Domata

Questo itinerario parte dall'antica città di Poikilassos, sulla costa meridionale di Creta. Le informazioni sulla città sono scarse e tutto ciò che rimane oggi sono alcune rovine sparse. Poikilassos segna un punto intermedio tra Sougia e Agia Roumeli che incrocia il sentiero E4 dell'isola. Da Poikilassos, il sentiero prosegue fino alla spiaggia di Domata, una parte incontaminata e remota dell'isola che pochi riescono a vedere. Il percorso è piuttosto impegnativo e richiede di camminare accanto a...

Leggi tutto Leggi tutto

09 Sougia - Poikilassos

09 Sougia - Poikilassos

Sougia è il punto di partenza di numerose escursioni sulla costa meridionale dell'isola di Creta. Situata a circa 70 km da Chania, Sougia è conosciuta come una destinazione turistica alternativa e rilassata, dove i turisti tornano anno dopo anno; mentre l'atmosfera hippie si è attenuata, molte delle piccole baie intorno a Sougia sono adatte ai nudisti e il turismo di massa non ha ancora intaccato il villaggio. Da Sougia parte la strada costiera E4 che porta a Sougia...

Leggi tutto Leggi tutto

08 Lissos - Sougia

08 Lissos - Sougia

Sougia, situata a 70 km da Chania, è un piccolo villaggio costiero sulla costa meridionale dell'isola di Creta. L'isola è stata relativamente poco influenzata dal turismo di massa, nonostante l'afflusso di visitatori attratti soprattutto dalla vicina escursione alle gole di Samaria. In passato, Sougia era una destinazione di vacanza alternativa e hippy e molto di quel fascino rilassato è rimasto, anche se le spiagge per nudisti si sono allontanate dal centro principale. Potete raggiungere Sougia...

Leggi tutto Leggi tutto

07 Palaiochora - Lissos

07 Palaiochora - Lissos

Palaiochora è una delle più note destinazioni turistiche del sud di Creta. A soli 77 km da Chania a nord, questa piccola penisola con una costa che si estende per circa 11 km, è rinomata per le sue splendide spiagge e le aspre vedute delle montagne che creano un contrasto unico. Seguendo la direzione est del sentiero E4, il percorso prosegue verso l'antica città di Lissos e la sua bellissima spiaggia dalle acque turchesi. Da Lissos il sentiero prosegue fino a Sougia. Il...

Leggi tutto Leggi tutto

06 Agios Ioannis - Palaiochora

06 Agios Ioannis - Palaiochora

La cappella di Agios Ioannis è il punto di partenza di questa parte del sentiero escursionistico E4 dell'isola di Creta. Situata nella parte sud-occidentale di Creta, può essere raggiunta in auto o a piedi; la distanza da Palaiochora è di 13 km. Sebbene sia relativamente vicino a una delle spiagge più famose dell'isola, Elafonissi, (una baia dove si trova la spiaggia di Kedrodasos), le strade strette e ventose rendono difficile l'esplorazione in un breve periodo...

Leggi tutto Leggi tutto

05 Chrisoskalitissa - Agios Ioannis

05 Chrisoskalitissa - Agios Ioannis

Il monastero di Chryssoskalitissa, sulla costa occidentale dell'isola di Creta, prende il nome dal greco "chrysso" e "skali" che significa "gradino d'oro". La chiesa, dedicata alla Vergine Maria, ha 98 gradini e, secondo la storia, uno era d'oro. Tuttavia, solo i veri credenti possono vederlo. Da Chania, il monastero è raggiungibile in auto (72 km) ed è situato su un'alta roccia con una splendida vista sul mare e sul paesaggio sottostante. Oggi il monastero opera...

Leggi tutto Leggi tutto

04 Kefali - Chrisoskalitissa

04 Kefali - Chrisoskalitissa

Il villaggio di Kefali è un piccolo insediamento sulla costa occidentale dell'isola di Creta, sulla strada che conduce alla famosa spiaggia di Elafonissi. Oltre ad alcuni negozi e servizi di base, il villaggio ospita diverse chiese bizantine degne di nota. Il percorso verso il monastero di Chrysoskalitissa è relativamente breve e facile da seguire. Da lì, la maggior parte dei visitatori vorrà proseguire verso la spiaggia di Elafonissi per un bagno rinfrescante e la possibilità di vedere una delle...

Leggi tutto Leggi tutto

03 Sfinari - Kefali

03 Sfinari - Kefali

Sfinari è un piccolo villaggio di pescatori sulla costa occidentale dell'isola di Creta, nell'unità regionale di Chania. Si trova a 56 km da Chania e a 18 km da Kissamos. La spiaggia di Sfinari, direttamente sul mare, è una baia tranquilla con una piccola spiaggia di sabbia e ciottoli e acque fredde e rinfrescanti. È possibile raggiungere il villaggio anche in autobus. Questo percorso vi porterà a sud verso il villaggio di Kefali, che si trova sulla strada per la spiaggia di Elafonissi. Lì...

Leggi tutto Leggi tutto

02 Polirinia - Sfinari

02 Polirinia - Sfinari

Polyrrinia era un antico insediamento nella parte nord-occidentale di Creta e troverete il nome scritto in diversi modi, tra cui Polirinia, Polyrrhenia e Polyrrhen, quindi non confondetevi. Il significato deriva dal greco "poly" (che significa abbondanza) e "rinia" (pecore), poiché questa era probabilmente l'occupazione principale della popolazione. Situata a soli 7 km da Kissamos, tutto ciò che rimane della città sono alcune rovine e si può anche salire in cima all'acropoli e godersi...

Leggi tutto Leggi tutto

01 Kasteli Kissamou - Polyrrinia

01 Kasteli Kissamou - Polyrrinia

L'inizio della parte cretese del sentiero europeo di lunga percorrenza E4 si trova a Kasteli Kissamou (1), la città più occidentale di Creta, situata sulla riva della baia di Kissamos. È raggiungibile in auto da Chania o in barca da Citera e dal Peloponneso. Il sentiero E4 attraversa l'isola in tutta la sua lunghezza, da Kissamos verso sud in direzione di Elafonissi e poi attraverso la costa verso Paleochora fino a raggiungere Chora Sfakion. La lunghezza del...

Leggi tutto Leggi tutto

it_ITIT