Altopiani di Creta

Altopiani di Creta

Also available in English German French Italian

Il altopiani di Creta sono l'ornamento del paesaggio montano, un dono della geomorfologia dell'isola. Alcuni di essi sono abitati, mentre altri sono dedicati solo all'allevamento del bestiame. Ciò che è certo è che ognuno ha il suo carattere, la sua natura e la sua forma. La maggior parte di esse ha sostenuto comunità fin dall'antichità. Molti hanno avuto un ruolo importante, anche se spesso tragico, nella storia delle lotte per la libertà, diventando basi operative dei ribelli. In queste aree isolate, il visitatore si trova faccia a faccia con l'essenza di Creta.

Essendo una regione montuosa, l'isola di Creta è benedetta da una serie di fertili altopiani. Il più grande di essi è il altopiano di Lassithisi trova nella regione orientale dell'isola, incastonata tra le asperità del terreno di Montagne Dicte. Qui i visitatori troveranno il Grotta psichica o Diktaion Antron, uno dei possibili luoghi in cui Zeus è nato. La vetta più alta della zona è Spathi, con un'altitudine di 2148. È uno degli unici altopiani dell'isola occupati tutto l'anno; la maggior parte della popolazione permanente si dedica all'allevamento e alle professioni agricole.

Altopiani di Creta

Il altopiano di Omalos a Chania, il più famoso ma non l'unico con questo nome, è un'area che la maggior parte dei visitatori può vedere se si avventurano verso Gola di Samaria. Situato nel Catena dei Monti Bianchi (o Lefka Ori)qui si trovano i tradizionali edifici in pietra chiamati mitatache i pastori usavano in passato per proteggersi dal maltempo.

Omalos ebbe un ruolo importante nelle rivolte contro i Turchi e fu un rifugio e una base ideale per i ribelli cretesi.

Nell'area del Monte Psiloritis (o Monte Ida), un tempo molto boscosa, troviamo il altopiano di Nida. Il suo nome deriva dalla contrazione delle parole ????? ???? (stiN Ida) e la sua storia è strettamente legata a Mitologia greca. È qui che la dea Demetra si innamorò di un mortale, e dove Charidemos ha inseguito e catturato la sua amata. Nella storia recente, Nida è stato utilizzato come nascondiglio dai ribelli che combattevano contro l'occupazione tedesca durante la Seconda Guerra Mondiale.

Esploriamo ora alcuni degli altopiani più noti e sorprendenti che Isola di Creta ha da offrire.

 

it_ITIT