Loggia veneziana - Municipio di Heraklion

Loggia veneziana - Municipio di Heraklion

Also available in English German French Italian

Il Loggia (dalla parola italiana per "Loggia") è uno degli edifici più importanti del periodo veneziano a Creta. Era una sorta di club per gentiluomini, dove si riunivano i ricchi nobili e i signori. L'edificio fu costruito dopo il 1541, probabilmente su progetto di Michel Sammicheliin Stile palladiano.

Fu poi ricostruito nella sua forma attuale dopo il 1628 da Francisco Morosini. Altri monumenti che portano Morosini firma sono i Fontana di Morosini (comunemente chiamati "Leoni") e la costruzione dell'acquedotto che permise alla città di Heraklion di avere l'acqua. Questo è stato l'ultimo dei quattro Loggee per i tre precedenti sono disponibili pochissime informazioni e il motivo per cui gli edifici non sono sopravvissuti. Il Loggia era il centro di tutta la vita economica e sociale della città, dove i gentiluomini si riunivano per discutere di politica o per rilassarsi e socializzare. Durante il MedioevoLa maggior parte delle città italiane aveva istituito le "Logge". Troviamo una Loggia anche nella città di Rethymnoche ospitava il Museo Archeologico per quasi 40 anni. Il design è spesso caratterizzato da un edificio quadrato con un design aperto ad arco che si affaccia sulla piazza.

Loggia veneziana - Municipio di Heraklion - Creta

Durante l'occupazione turca, fu utilizzato come armeria e subì gravi danni. Solo dopo l'istituzione dello Stato cretese, nel 1915, iniziarono i lavori di ristrutturazione, ma l'inizio della Seconda Guerra Mondiale nel 1940 impedì qualsiasi lavoro futuro. Nel 1961 iniziò il restauro definitivo del monumento, che fu completato poco dopo il 1979. Nel 1961 iniziò il restauro finale del monumento, che fu completato poco dopo il 1979. Oggi il Loggia ospita il Municipio ed è stato premiato come il monumento meglio restaurato del Paese. È uno dei monumenti più importanti della città di Heraklion, insieme alle chiese di San Minas, San Titos, Santa Caterina e San Pietro, il Pareti veneziane, il Tomba di Nikos Kazantzakis e la Fontana Morosini (o del Leone). Sia la chiesa di San Titos e Basilica di San Marco sono raggiungibili a piedi. In loco si tengono spesso eventi culturali e mostre.

Loggia veneziana - Municipio di Heraklion - Creta

it_ITIT