Pervolakia, Glyka Nera & Ilingas

Pervolakia, Glyka Nera & Ilingas

Also available in English German French Italian

Pervolakia e Timios Stavros

Sulla costa meridionale di Creta, tra Chora Sfakion e LoutroLe tre baie consecutive ospitano tre piccole spiagge. Le due più occidentali sono note come Pervolakia ? Piccolo e Grande, mentre quello a est è Timios Stavros (la Santa Croce). Isolate e inaccessibili su strada (sono raggiungibili sulla Sentiero escursionistico E4), hanno piccoli ciottoli e rocce e sono preferite dai nudisti. Non sono molto sviluppate e spesso mancano di ombra naturale.

Pervolakia, Glyka Nera & Ilingas

Spiaggia Glyka Nera

La prossima spiaggia che incontriamo è quella di Glyka Nerache nel 2003 è stato nominato all'interno del Le 20 spiagge più belle d'Europa da Il Il Times di Londra.

Pervolakia, Glyka Nera & Ilingas

Glyka Nera prende il suo nome (Acque dolci) dalle sorgenti sotterranee di acqua dolce vicino al mare (l'acqua è potabile) e si trova alla base di un ripido pendio che sale a circa 400 m. Il paesaggio è sensazionale; una baia stretta e piccola, la spiaggia è appartata e non affollata. Il terreno scende a picco nelle acque profonde, che sono cristalline e molto fredde grazie alle sorgenti sotterranee. L'acqua sgorga qua e là, creando piccoli stagni d'acqua dolce lungo gran parte dell'arenile; i più grandi hanno persino dei gradini per accedervi, in modo che i bagnanti possano godere dell'acqua fresca e rinfrescante. Alcuni alberi di tamerice offrono un'ombra naturale e un bar-ristorante si trova su una roccia nel mare; qui è possibile rifornirsi di cibo e acqua e noleggiare lettini e ombrelloni. Come altri nella zona, Glyka Nera è la più adatta per le immersioni grazie al fondale roccioso. È anche una delle spiagge più popolari per le immersioni. nudismo a Creta. Est di Glyka NeraSul bordo di una piccola gola, si trova l'attraente spiaggia di Ilingas.

Spiaggia di Ilingas

Le spiagge sono essenzialmente due Ilingasentrambe con sabbia, rocce e ciottoli; le loro acque limpide e azzurre si infittiscono bruscamente e sono entrambe ottime scelte per le immersioni e lo snorkeling. La prima, a ovest, è la più grande: si può parcheggiare nelle vicinanze e scendere i gradini fino alla spiaggia, che dura meno di 5 minuti. La seconda, a est, è più isolata; è necessario prendere una barca da Sfakiao per nuotare dalla prima spiaggia. Su entrambe le spiagge si trovano grandi grotte non ancora esplorate. Proseguendo lungo la strada verso est, dopo circa un chilometro, si arriva al villaggio di Chora Sfakionche si avvolge intorno a una baia naturale ai piedi della montagna.

Pervolakia, Glyka Nera & Ilingas

 

it_ITIT