Visita a piedi delle grotte del Monte Psiloritis

Visita a piedi delle grotte del Monte Psiloritis

Also available in English German French Italian

Questa escursione combina la visita a due importanti grotte e una passeggiata sulle pendici di Monte Psiloritis (o Monte Ida). Un tempo ricoperto da una fitta foresta di pini, questo è il più alto montagna a Creta (Timios Stavros 2.456 m) e terreno sacro strettamente legato al culto di Zeus. Grotta Idaea (o Ideon Andron) si trova sulle pendici orientali del Monte Psiloritis, sul Altopiano di Nida, a circa 75 km da Rethymno e a pochi passi da dove lasciamo il nostro mezzo di trasporto. La grotta non ha un particolare valore geologico, ma ha un enorme significato mitologico e culturale, in quanto è la grotta in cui, secondo la leggenda, si trovava il dio greco dell'Olimpo, Zeus, è stato sollevato. Il Grotta di Idean è uno dei più grandi santuari rupestri di Creta, importante quanto i maggiori templi greci. Fiorì nell'antichità, dal 4000 a.C. al I secolo d.C..

Successivamente, attraversiamo il Altopiano di Nida e intorno alle pendici di Monte Mavri verso il Grotta di Kamares. Qui il percorso è più impegnativo ma non difficile. La grotta di Kamares non è molto importante in termini di interesse speleologico, ma la Minoico I ritrovamenti ne fanno un sito archeologico di grande valore. Grotta di Kamares è conosciuto come uno dei principali santuari montani della Creta minoica grazie alle migliaia di oggetti di ceramica ritrovati. Le ceramiche risalgono al 2000 a.C. e sono state probabilmente utilizzate dai residenti di Phaistos e durante i rituali di culto di una dea minoica.

I vasi sono anche squisiti, con pareti molto sottili, decorazioni colorate e disegni sorprendenti. Lo stile dei vasi decorativi, che sono stati ritrovati nel palazzi di Cnosso e Phaistos, è stato nominato ?Magazzino KamaresI gioielli di questo tipo sono stati commercializzati ampiamente nella Creta minoica; erano di ottima qualità e molto apprezzati. Oggi sono conservati nel Museo Archeologico di Heraklion. Dalle grotte si gode di una vista sulla sito archeologico di Phaistos, un altro sito di culto molto importante per i Minoici. L'area è un paradiso per gli amanti della natura e combina lo splendido paesaggio cretese, gli altopiani e le montagne con il suo ricco passato storico e mitologico.

 

it_ITIT