Monastero di Kremaston - Neapolis

Monastero di Kremaston - Neapolis

Also available in English German French Italian

A sud dell'insediamento di Napoli, sulla pendenza di Monte Kavalara e ad un'altitudine di 397 m, è il Monastero di Kremaston. Il suo nome è associato all'architettura della fortezza e alla sua posizione che la fa sembrare sospesa sul pendio.

Secondo l'iscrizione, il monastero fu fondato da Mitrophanis Agapitosnel 1593. Sebbene in origine fosse un monastero maschile, dopo il 1993 è stato convertito in un convento di suore. L'unica stanza a volta katholikon è dedicato alla Taxiarches e ha un'iconostasi scolpita in legno dorato. Il Tavola Santa, che risale al 1622, è uno degli elementi più significativi. All'esterno del monastero si trova un'altra chiesa dedicata al Portatori di mirra. Il monastero fu attivo durante gli anni di Dominio ottomano quando tutti i monasteri erano centri per i rivoluzionari. Nel 1866, i turchi distrussero il monastero e i monaci si rifugiarono nelle grotte vicine, dove cercarono senza successo di nascondere i libri e le reliquie sacre. Qui funzionava una scuola e ancora oggi c'è un laboratorio di agiografia.

L'area è facilmente raggiungibile da Agios Nikolaos a 18 km di distanza, non troppo distante dalla frequentata località costiera di Malia sull'altro lato. Da qui, i visitatori possono esplorare l'area di Dikti e il Altopiano di Lassithi con villaggi incantevoli e splendide escursioni. Nel villaggio di KritsaA mezz'ora a sud, potrete fermarvi a godervi il panorama o a cenare in una delle taverne locali. Anche il sentiero europeo a lunga percorrenza E4 attraversa questa zona e sconfina nella zona di altopiano del Katharo. Si tratta di un'area selvaggia e incontaminata, dove si incontrano soprattutto pastori e greggi di capre, con una magnifica vista sulle montagne. Altopiano di Lassithi e ci sono anche alcune taverne con ottimi formaggi locali che dovete assolutamente provare. Sulla costa, non mancate di visitare Elounda e la piccola isola di Spinalongache un tempo era un lebbrosario.

Orari di visita/informazioni
Tel.: (+30) 2841032405

it_ITIT