Parco archeologico di Petras - Sitia

Parco archeologico di Petras - Sitia

Also available in English German French Italian

Il Parco archeologico di Petras è un insediamento minoico situato a 1 chilometro a est di Sitia. Costruita su una bassa collina in prossimità dell'acqua, questa antica città portuale si trova oggi in uno degli angoli più pittoreschi della Creta orientale.

Gli scavi sistematici e le ricerche sui reperti archeologici sono iniziati qui nel 1985, sotto la guida di Tsipopoulou Metaxia.

Il Parco Archeologico di Petras a Sitia: Ritrovamenti e significato

Negli ultimi decenni, gli archeologi hanno portato alla luce un piccolo palazzo minoico e un insediamento sulla collina insieme a innumerevoli manufatti. Il palazzo di Petras fu probabilmente uno dei centri urbani più importanti del XX secolo a.C. e declinò costantemente fino alla distruzione degli insediamenti minoici nel 1450 a.C.

Finora nell'area sono state portate alla luce parti della città vecchia e due case. A Lineare A script contenente Lineare A è stato trovato anche in Petras in ottime condizioni. La collina che circonda l'antica città è di immensa importanza archeologica e ospitava un cimitero per la classe più elevata della società. Finora sono state scavate più di 32 tombe di bambini, donne e uomini fino a 45 anni di età.

Una piccola torre di epoca veneziana, conosciuta come la Casa di Kornaros, è visibile anche nell'insediamento. Si ritiene che sia appartenuto alla famiglia del famoso architetto del XVI-XVII secolo. Sitian poeta, Vitsentzos Kornaros. La sua opera più famosa è la poesia d'amore, ?Erotokritosche viene cantata ancora oggi nel suo dialetto cretese originale.

Le stanze del palazzo erano lussuose; i pavimenti erano lastricati e le pareti dipinte con malta colorata. Sul sito sono stati rinvenuti utensili da cucina, diverse tavolette in Lineare A e B, vari vasi e altri manufatti. Un muro di fortificazione in muratura ciclopica è stato portato alla luce sotto la strada centrale dell'attuale insediamento, mentre strutture che probabilmente erano strutture portuali sono state identificate più in basso, ai margini della pianura, prima del mare.

Su una collina vicina nota come Kephala tou Petra (a est del palazzo, verso il mare), un altro importante insediamento neolitico è stato scavato negli ultimi anni, a cura del 24° Eforato delle Antichità Preistoriche e Classiche.

Come raggiungere il Parco Archeologico di Petras

La visita all'area archeologica di Petras può essere combinata con un soggiorno nell'incantevole cittadina di Sitia (130 km da Heraklion). Il parcheggio può essere difficoltoso durante i mesi estivi a causa della vicinanza alla spiaggia. Contattare prima della visita per conoscere gli orari di apertura.

 

 

it_ITIT